Edizione 2008

Dammi ancora un minuto

Dammi ancora un minuto è un opera multimediale ispirata al film del 1928 Jean d’Arc (Giovanna d’Arco) del regista Carl Theodor Dreyer, la storia di una giovane donna dal puro spirito, processata e poi giustiziata al rogo, perché accusata di essere eretica, cioè di andare contro la religione cristiania.

Per interpretare la storia, la Compagnia Delfine ha dapprima realizzato un personaggio individuale, realizzato con la tecnica del collage tradizionale, utilizzando pennarelli, colori, pezzi di giornale, pezzi di stoffa.

Per rendere la storia vicina alla nostra attualità, ogni Delfina ha creato la sua “Giovanna d’Arco”, come se fosse stata un’adolescente dei nostri giorni, arrestata perchè accusata di aver commesso differenti reati.

Terminata la prima fase del Laboratorio, le storie delle ragazze sono state cucite insieme e interpretate da un’unica attrice (Giada Totaro). La messa in scena è stata ripresa in video e fotografata dalla stessa Compagnia Delfine.

Tutto il materiale è stato infine montato in un unica opera audiovisiva multimediale, come in una sorta di collage digitale.

La storia si conclude con il verdetto della giuria… e chi meglio delle Delfine poteva interpretare questo ruolo?

Buona Visione!